Semplificazione , concentrazione delle risorse , infrastrutture ed esclusione dal patto di stabilità delle risorse aggiuntive nazionali sono i punti fondamentali

Nei prossimi mesi approveremo in Commissione politiche regionali e nel Parlamento europeo i regolamenti delle politiche di coesione proposti dalla Commissione Europea . Per l’Italia e soprattutto per le regioni del sud e’ una partita decisiva . Semplificazione , concentrazione delle risorse , infrastrutture e soprattutto esclusione dal patto di stabilità delle risorse aggiuntive nazionali sono i punti fondamentali. Di tutto questo abbiamo discusso questa mattina a Roma presso la sede del Parlamento europeo.

Tweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on Facebook