Speriamo che oggi sia l’inizio di una nuova era per il #M5S dopo onestà-onestà-onestà dignità-dignità-dignità

Speriamo che oggi sia l’inizio di una nuova era per il #M5S dopo onestà-onestà-onestà dignità-dignità-dignità.
Sì, perché oggi i parlamentari di ieri, oggi anche Ministri, che sono venuti a Melendugno a promettere che il #TAP sarebbe stato bloccato in due settimane dovrebbero avere la dignità e il coraggio di dimettersi. Non perché l’opera si fa… ma perché sapevano benissimo che l’opera si sarebbe fatta e hanno volutamente INGANNATO gli elettori. Sapevano dal marzo 2017 – un anno prima delle Politiche – che il Consiglio di Stato aveva messo la parola fine e sentenziato la legittimità del TAP.
In Politica non c’è colpa più grave… Si può promettere in buona fede e non riuscire a mantenere, ma promettere in CATTIVA FEDE solo per carpire la fiducia, prendere i voti illudendo un’intera popolazione è davvero uno dei peggiori spettacoli politici ai quali ho assistito!

Tweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on Facebook